Il tartufo di Alba

Tartufo bianco di Alba

Il tartufo bianco di Alba

La cittadina di Alba, in provincia di Cuneo, possiede una caratteristica che la rende unica e allo stesso tempo un’eccellenza allo stato puro; è considerata tra le maggiori produttrici dell’ “oro bianco” della gastronomia: il tartufo bianco di Alba.

Il comune piemontese detiene il primato per la Fiera del tartufo più longeva: si svolge ogni anno durante il periodo autunnale e, all’interno dei suoi programmi, si svolge una tra le più importanti e dispendiose aste nel settore, alla quale hanno partecipato, durante gli anni, numerosissimi volti conosciuti della TV italiana e personaggi famosi da ogni nazione.
Con le forme regolari o meno, un’odore penetrante e forte e con il suo colore caratteristico bianco/giallastro, il tartufo bianco di Alba sembra voler rappresentare uno standard elevatissimo di qualità difficilmente superabile, un’eccellenza italiana senza paragoni, un patrimonio da tutelare e da incentivare, specialmente per i palati più raffinati.

Salvatore Ferragamo

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *