Tagliatelle con ragù alla bolognese

Tagliatelle di gragnano con ragù alla bolognese

Tagliatelle all’uovo con ragù di datterini alla bolognese e base di ricotta e parmigiano.

LA RICETTA PER LA DOMENICA – DI NINO SALEMME

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 gr Tagliatelle all’uovo
  • 2 Scalogni
  • 2 Carote medie
  • 2 gambi di sedano
  • Olio Extra Vergine di Oliva 100% Italiano
  • 700 gr datterini
  • 1 bottiglia di Pomodoro passato
  • 400 gr di misto Macinato (250 gr Manzo e 150 gr Maiale)
  • 200 gr Ricotta di pecora
  • 20 ml di latte intero
  • Basilico
  • Sale
  • Pepe

Procedimento:

Tagliare a dadini scalogno, carote e sedano e far soffriggere nell’olio in una pentola media facendo ritirare il tutto.

Aggiungere il trito di carne e far rosolare il tutto, aggiungendo 500 ml di acqua e farla ritirare.

Tagliare a metà i pomodorini, e aggiungere al tutto insieme alla bottiglia di pomodoro passato, aggiungere 2 lt di acqua e portare a cottura il tutto fino a quando il sugo sarà totalmente ristretto.

Cuocere la pasta a metà, colarla conservando l’acqua e finire la cottura direttamente nel sugo aggiungendo l’acqua un po’ per volta.

Rendere la ricotta una crema con una frusta da cucina, aggiungendo il latte ed il parmigiano grattugiato fine, e deporla con un cucchiaio sul fondo dei piatti.

Inpiattare e servire caldo.

Buona domenica Italia.

L'abbinamento vino consigliato da Gennaro Miele - Sommelier:

Cos’è la domenica senza un piatto che ti inviti a sedere a tavola e trascorrere un momento di piacere e di gusto? Questa settimana l’assaggio gioca con i sapori. Le tagliatelle alluovo sono per antonomasia un sinonimo di festa nella tradizione italiana e questa settimana incontrano i sapori classici della carne e del pomodoro, con laggiunta dei datterini, a questi si aggiunge la sensazione intensa e delicata della ricotta di pecora.

L’invitante piatto regala un ventaglio di sensazioni e gusti che trovano partner in un vino rosso con assaggio vigoroso ma gentile, il Costa Baiano, Irpinia campi Taurasini DOC dellazienda Villa Raiano.

Anteprima del piacere di questo Aglianico è la ricchezza degli aromi fruttati, ciliegia e lampone, cui segue un sorso setoso, con freschezza ed acidità eleganti e che sostengono ed esaltano la complessità del piatto.

Buon Calice!

Tagliatelle di gragnano con ragù alla bolognese

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *