Come dare nuova vita ai pannolini – Contarina Spa

Smaltimento pannolini e assorbenti

È possibile smaltire ed eventualmente riciclare prodotti assorbenti, come ad esempio pannolini e pannoloni? Questa è una domanda che ogni italiano dovrebbe porsi, per la salvaguardia dell’ambiente.

Effettivamente , un metodo esiste e sembra essere anche un’ottima idea, che può creare una svolta in questo settore, anche in ambito internazionale. Ce lo insegna Contarina Spa, azienda pubblica esperta nella gestione e nel riutilizzo delle più svariate tipologie di rifiuti, che nel marzo 2015, ha creato presso il polo di trattamento dei rifiuti di Spresiano (TV), un impianto sperimentale, proprio per il riciclo di questa tipologia di rifiuti. Questo progetto è stato realizzato nell’ambito del progetto Recall, co-finanziato dall’Unione Europea, insieme con Fater spa, leader nella produzione di prodotti assorbenti. Attraverso alcuni dettagliati procedimenti, prima di imballaggio dei rifiuti, poi di pulizia e di lavorazione del materiale, si possono ottenere prodotti e materiali assorbenti per animali, carta di alta qualità e prodotti tessili.

Informazione e raccolta differenziata


La mission della società veneta è quello di riportare coscienza agli abitanti della regione, oltre che attraverso una maggiore e accuratissima informazione presente sul sito, anche attraverso impegni nel sociale e sottoprogetti di raccolta differenziata nelle scuole o in altre città italiane. Lo scopo di Contarina è anche, infine, quello di dare qualità e valore all’ambiente, per dare la possibilità alle persone di vivere in assoluta e completa armonia con la natura che li circonda, diffondendo valori quali equità, rispetto e collaborazione.

Una nuova tecnologia italiana esportabile nel mondo, sempre se la burocrazia ci aiuta. https://contarina.it

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *